Chi sono io



Chi sono io
 
Mentre sogno il tuo sogno
Sono la lavagna tersa
Su cui scrivi la tua poesia

Tutto

Tutto mi ricorda il corpo
Quando mi sfiori
Quando trasformi il tuo sguardo in rabbia
Quando il vento tiepido si affaccia al balcone
Tutto ricorda questi piedi, queste gambe
Ricorda braccia, cuore, labbra, fronte
Tutto ricorda una preghiera  che attraversa la luna
Poi svanisce nella quiete che ci appartiene

Post più popolari