Movimento



Movimento

Quante volte ho imitato me stessa
Me riflessa in un mare di dolore
Me avvolta da un manto di conoscenza
Me incerta
Me sostanza
Me avvolta dall’arroganza
Me incline al patteggiamento
Complice della dittatura del destino
Me povera e derelitta
Me afflitta
Quante volte ho precipitato i pensieri nella brocca della saggezza
Non ho mai compreso che sono terra nera
Brulicante e sazia di poesia
Terra presa in prestito
Terra da rendere a Te che sei il movimento  della mia anima

Post più popolari