Suoni



Suoni

Ha suonato il campanello
Come se nulla fosse accaduto
Di qua in attesa c’era spavento e notte

Non ti rincorre la foglia quando cavalca il vento
Vedi si appiattisce al suolo appena l’abbandona
Credevi  di essere il suo cultore la sua cornice

Lei  corre lieve
Mentre tu avanzi una pretesa
L’amore  muore

Una siringa usata
Ha portato un po’ di confuso desiderio
Ad un cuore che non sa più donare

Il suono del campanello di una bicicletta
Percorre la stessa strada
In cui decido di vivere ora

Parecchie volte il suono greve di una cornacchia
Mi ha portato alle tue dolorose parole
Vattene via
Forse ha rimbombato nel tuo cuore
Quando te ne sei andata

Post più popolari