Costanza

Un lavoro iniziato e non terninato è come un balbettio
un linguaggio spezzato.
Una poesia ladra di parole,
un verso preteso, interpretato.
Un puzzle di parole di pietra
a ricomporre il destino.
Spazi vuoti per dimenticare.
Riflessi liberi di sognare

Un lavoro terminato correttamente è la corda stesa per trovare sempre la nostra casa

Post più popolari