Sogno

statoquotidiano.it
Forse seguivo il sogno di essere noi
esperti nel separare sentimenti
raccoglierli in trecce variopinte
farne cesti per contenere nuovi sogni
Quando il sogno si è interotto
ho avvertito l'infinito come
profonda solitudine e ancora una volta
ho ricreato dei dai mille colori
per inondare la mia poesia

Per proteggermi dalla folla
nascosta nella solitudine ho appeso all'albero
inviti a fuggire oltre i miei pensieri

Post più popolari