Non lo so



Non lo so


Non avrò mai la percezione
Di essere nel vero
Alberi secolari si abbattono
Sul mio precario quanto inutile
Movimento
Restano le anime
Sospese ma mai libere
Rievocate in un amplesso doloroso
Resta il cielo
Le albe
I gabbiani avvolti dal guano
Restano le idee
Cerco di resistere alla corrente
O forse mi lascio trascinare
Non lo so
Non lo so
Non lo so

Post più popolari