Rispetto

Rispetto

Mi offri la possibilità della presenza
In un antro cupo della montagna
Riprovo il rispetto per il mio esistere
All'alba un filo di rugiada
Sugli sterpi del mio nido
So esistere
So precipitare e attuare le tecniche di volo
Ho attraversato la memoria
Per ritrovare l’anima
Mi hai dato questa possibilità e non è una giostra
Non è divertimento
È ciò che sono
Un verso cupo steso sulle corde
Della mia protesta
Un vento forte che attraversa la foresta
E’ ciò che sono ora

Voglio rispetto 

Post più popolari